Palii e manifestazioni storiche - L.R. 22/2010

La Legge regionale 8.11.2010, n. 22 "Interventi per la valorizzazione delle manifestazioni storiche e Palii" si pone come scopo la tutela, la valorizzazione e la promozione delle manifestazioni storiche di interesse locale, quali palii, giostre e rievocazioni, che sono considerate espressioni del patrimonio storico e culturale della comunità e strumenti atti a favorire lo sviluppo dell'immagine turistica regionale, nonché la conoscenza e lo scambio con altre simili realtà europee.

Criteri e modalità

I criteri e le modalità in base all'art. 12 della Legge 241/90, sono stati approvati dalla Giunta regionale con provvedimento n. 1900 del 15.11.2011

Possono presentare domanda di sontributo solo i soggetti iscritti nel Registro regionale delle Manifestazioni Storiche di interesse locale.

Modalità di iscrizione

Come presentare la domanda

Moduli utili per presentazione dei rendiconti

A partire dal 1 luglio 2013, la Regione del Veneto gestisce la corrispondenza principalmente in formato elettronico a mezzo P.E.C. (Posta Elettronica Certificata), secondo le disposizioni del vigente Codice dell’Amministrazione Digitale, con l’obiettivo di diminuire i tempi della corrispondenza tradizionale e i costi di spedizione.
Si invitano pertanto i soggetti provvisti di P.E.C. ad utilizzare questo sistema di comunicazione inviando la documentazione al seguente indirizzo: beniattivitaculturalisport@pec.regione.veneto.it
Si ricorda che nel testo della P.E.C. dovrà essere sempre indicata la Sezione regionale competente per materia (U.O. Attività culturali e spettacolo) e la normativa regionale di riferimento. Si ricorda inoltre che gli allegati dovranno essere inviati in formati portabili statici non modificabili: .pdf, .pdf/A, .odf, .txt, .jpg, .gif, tiff, .xml.
Ulteriori informazioni sono reperibili al seguente link:
www.regione.veneto.it/web/informatica-e-e-government/pec

Ultimo aggiornamento: 25-01-2020