I progetti del Centenario (2014-2018)

Nel corso del quadriennio dedicato alle commemorazioni del Centenario della Grande Guerra, la Regione del Veneto ha implementato una ricca serie di progetti.

Patrimonio di luoghi e memorie della Grande Guerra

  • censimento dei beni storici della Grande Guerra e delle progettualità sul tema espresse dal territorio;
  • sostegno a interventi di tutela e salvaguardia del patrimonio: restauro, ripristino e recupero di beni storici della Grande Guerra;
  • redazione di un masterplan di progetto;
  • stesura di un documento per lo studio dell'ipotesi di candidatura di luoghi e memorie della Grande Guerra alla Lista del Patrimonio Mondiale Unesco;

Realtà museale del Veneto relativa alla Grande Guerra

  • ricognizione e aggiornamento dei dati sui Musei della Grande Guerra nel Veneto;
  • sostegno alla "Rete Musei Grande Guerra Veneto" (Museo della Bonifica di San Dona' di Piave, il Museo Civico della Battaglia di Vittorio Veneto, il Museo Civico del Risorgimento di
  • Vicenza e il Museo Provinciale del 7° Reggimento Alpini di Sedico);

Valorizzazione del tema Grande Guerra

  • evento di lancio del programma regionale per le commemorazioni, a Piazzola sul Brenta, Villa Contarini, 10-12 ottobre 2014;
  • mostra Istanti dal fronte. La prima guerra mondiale nei disegni di Giuseppe Cominetti, Villa Contarini, Piazzola sul Brenta, 21 febbraio - 2 giugno 2015;
  • mostra Il fronte veneto della Grande Guerra. Cento anni cento immagini, Venezia - Vicenza - Asiago, 5 marzo - 1 novembre 2015;
  • mostra La guerra dei Veneti e degli Italiani. Il 1914-1918 e "La Domenica del Corriere", mostra itinerante, 14 marzo - 2 giugno 2015;
  • iniziative per la diffusione della conoscenza dei beni e per la continuità della memoria degli eventi, attraverso varie forme mediatiche, dalla stampa a internet;
  • presenza attiva nel contesto delle principali occasioni promozionali;
  • contributo all'organizzazione di visite guidate e itinerari didascalici fra luoghi e monumenti della Grande Guerra, anche in collaborazione con il Club Alpino Italiano;
  • sostegno ad attività culturali e performative connesse con la promozione e la divulgazione del tema: pubblicazioni, esposizioni, spettacoli teatrali e musicali;
  • contributo alla realizzazione del film Torneranno i prati di Ermanno Olmi;
  • contributo alla realizzazione del film Fango e Gloria di Leonardo Tiberi, in collaborazione con Istituto Luce-Cinecittà;
  • incentivo a manifestazioni e attività sportive su luoghi e itinerari della Grande Guerra;

Promozione turistica di luoghi e memorie della Grande Guerra

  • quattro Centri di Informazione multimediali e interattivi sulla Grande Guerra realizzati con il progetto europeo Interreg Italia - Austria 2007/2013, "La Grande Guerra/Der Erste Weltkrieg" e con il progetto interregionale "Itinerari della Grande Guerra: un viaggio nella storia";
  • creazione di prodotti multimediali da collegare all'offerta turistica, basati sulla georeferenziazione di luoghi e itinerari;
  • sostegno ad attività varie di promozione turistica del patrimonio della Grande Guerra;
  • azioni di formazione del personale idoneo per l'attività di guida a luoghi della Grande Guerra;

Didattica del tema Grande Guerra

  • iniziative dedicate al mondo della scuola, per far conoscere la storia e le testimonianze del conflitto alle giovani generazioni, in collaborazione con l'Associazione Nazionale Alpini;
  • contributo alla realizzazione di una ‘lezione-spettacolo' sulla Grande Guerra, rappresentata nelle scuole di tutto il territorio Veneto, con il coinvolgimento di 16.000 studenti, in oltre 120 Istituti superiori;
  • sostegno ad attività proposte in chiave culturale e turistica nel settore dell'istruzione, per favorire le visite scolastiche ai luoghi della Grande Guerra

Ultimo aggiornamento: 21-01-2020