Storia e lingua veneta per le scuole

Protocollo di intesa tra il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca - MIUR e la Regione del Veneto

Bussetti e Zaia firmano il protocollo d'intesa per l'identità veneta nelle scuole

L’intesa tra l'allora Ministero dell’Istruzione, Università e della Ricerca e la Regione del Veneto, siglata nel mese di ottobre 2018, prevede percorsi di formazione rivolti a docenti ed a studenti su temi e didattiche al fine di sviluppare lo studio e la conoscenza della storia e della cultura del Veneto e della storia dell’emigrazione veneta in tutte le scuole, di ogni ordine e grado, del territorio regionale.

 

Il protocollo, che prevede la costituzione di una commissione paritetica (due componenti espressi dall’Ufficio scolastico regionale e due dalla Giunta regionale del Veneto) ha portato alla selezione di 5  Docenti,  scelti con procedure trasparenti ai sensi dell'art.1, comma 65, Legge 107/2015. I Docenti  hanno elaborato un primo catalogo di  percorsi formativi, in ambito storico, letterario e umanistico, da offrire alle Scuole. Le Scuole interessate potranno chiedere l'attivazione di tali percorsi e segnalare a loro volta le attività già messe in campo nell'ambito dello studio e della valorizzazione della storia e cultura veneta.

 

 

Obiettivi del piano sono: 

  • far conoscere e studiare il patrimonio storico-culturale nelle sue dimensioni nazionali e locali
  • sviluppare le competenze degli alunni attraverso approfondimenti integrati e interdisciplinari inerenti il patrimonio storico e culturale del Veneto
  • valorizzare l’orientamento verso professioni in grado di contribuire allo sviluppo del turismo culturale
  • sostenere attività di ricerca-azione in musei, biblioteche, archivi, enti ed istituzioni culturali
  • innovare la didattica e incentivare i rapporti tra didattica e ricerca storico-documentale

La legislazione nazionale, a partire dal decreto sull’autonomia scolastica del 1999, e quella regionale, in particolare la legge 8 del 2017 sul sistema educativo della Regione del Veneto, prevedono infatti che, nell’ambito dell’autonomia delle istituzioni scolastiche, una quota dei piani di studio sia dedicata ad aspetti di interesse territoriale e alla promozione delle specificità e delle tradizioni delle comunità locali.

Per quanto riguarda  la formazione dei Docenti in ambito storico, si è già arrivati alla seconda edizione del Corso di formazione dedicato alla Storia della Repubblica veneziana, che ha visto l'adesione, per l'anno 2019/2020, di 107 docenti.


Protocollo d'intesa

Ultimo aggiornamento: 10-02-2020