Musei

I Musei del Veneto: mondi in relazione


Un museo nel Veneto non è mai un mondo a sé. Dipinti, sculture, reperti archeologici, arredi e oggetti d’arte decorativa,  manoscritti, documenti storici, divise militari, abiti, costumi e accessori, strumenti musicali, strumenti scientifici, testimonianze della cultura contadina, esemplari animali, minerali e botanici: per coloro che lavorano nei musei e per i musei si chiamano “beni culturali” e sono cose che vanno inventariate, documentate, conservate, tutelate, studiate, comunicate. Per tutti coloro che ammirano questo ricco patrimonio all’interno dei musei ogni “bene” rappresenta il mezzo per godere la bellezza e e per provare emozioni, ma ogni museo offre anche l’opportunità per conoscere, per studiare, per apprendere giocando, per soddisfare curiosità, per farsi nuove domande  e desiderare di approfondire il proprio sapere.

Un museo non è mai un mondo a sé anche perché ognuno degli oltre trecento musei censiti nel Veneto è un flusso di storie che si muove tra quanto vi è conservato e gli istituti e i luoghi della cultura presenti intorno ad esso, le "reti": altri musei, ma anche biblioteche e archivi, aree e parchi archeologici, complessi monumentali.

Compito della Regione è quello di promuovere e valorizzare sia il patrimonio conservato all’interno dei musei veneti sia le diverse relazioni possibili  tra gli istituti e il territorio offrendo – anche grazie alle collaborazioni con diversi soggetti pubblici e privati – diverse opportunità di incontro alle persone che li visitano per studio o per diletto.


Vedi il contributo della Regione per i musei

Contatti Musei

Posizione Organizzativa Musei

Di Mauro Aurora - Tel. 041.279 2700
Email: aurora.dimauro@regione.veneto.it

Altri contatti

Ultimo aggiornamento: 23-01-2020