Polo regionale del Veneto (PrV)

Cos’è Il Polo regionale del Veneto SBN

Costituito nel 1989, il Polo regionale del Veneto (PrV – codice “VIA”), il cui titolare è la Regione, è una rete di quasi trecento biblioteche, di diversa natura e proprietà (molte sono comunali e di pubblica lettura), presenti in tutto il territorio a eccezione del rodigino.

Il Polo permette di condividere servizi. I principali sono il catalogo on line (consultabile attraverso il Portale “BinP – Biblioteche in Polo”) e la banca dati anagrafica degli iscritti, che consente ai cittadini anche di avere un’unica tessera d’iscrizione valida in tutte le biblioteche aderenti. 
Gli utenti iscritti sono quasi 500.000 e il patrimonio gestito è di circa 5.000.000 documenti (libri, multimediale, riviste…). I bibliotecari che utilizzano quotidianamente i servizi del Polo sono 1.000.

Essendo un sistema complesso, la gestione del Polo è affidata a un’organizzazione articolata che, dal punto di vista tecnico, si affida al Coordinamento tecnico del Polo, che fa capo alla Biblioteca Bertoliana di Vicenza.
Il PrV rientra nel Servizio Bibliotecario Nazionale (SBN), una rete di biblioteche promossa dal Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo (MiBACT). In Veneto esistono altri tre Poli SBN che hanno organizzazione e titolarità differenti: PUV, che si riferisce alla città di Padova e alla sua Università; ROV, che coordina le biblioteche del rodigino; VEA, che comprende le biblioteche delle Università Ca’ Foscari e IUAV di Venezia e altre biblioteche della città.

Nella gestione quotidiana del Polo intervengono:

a. per la parte amministrativa:
l’Ufficio regionale Cooperazione bibliotecaria

b. per la parte tecnico-amministrativa dei territori di competenza:

gli uffici provinciali di:
Belluno: Manuela Francescon, m.francescon@provincia.belluno.it, tel. 0437959294;
Treviso: Angelo Rigo, biblioteche@provincia.treviso.it oppure tvasol@bibliotechetrevigiane.it, tel. 0422656716
Città Metropolitana di Venezia: Cecilia Casaril, beni.culturali@cittametropolitana.ve.it¸ tel. 0412501780
Per le altre province, contattare l’Ufficio Cooperazione bibliotecaria.

c. per la parte tecnica: il Coordinamento di Polo, presso la Biblioteca Bertoliana di Vicenza:
tel. 0444578238; polo.sbn@regione.veneto.it
referente per la parte tecnica:
Annalisa Gonzati (agonzati@comune.vicenza.it)

operatori:
Martina Colpo (martina.colpo@regione.veneto.it)
Giulia Pizzolato (giulia.pizzolato@regione.veneto.it)
Emma Tarullo (emma.tarullo@regione.veneto.it)

Orario:
L’ufficio è aperto dal lunedì al sabato con i seguenti orari:
LUN  9.00 - 18.30
MAR 9.00 - 18.30
MER 9.00 - 18.30
GIO 9.00 - 18.30
VEN 9.00 - 18.30
SAB 9.00 - 12.00

referente per server e applicativi:
Roberta Rainato (roberta.rainato@regione.veneto.it).


Come aderire al Polo regionale

Per aderire al Polo regionale, è necessario contattare preventivamente il dott. Giulio Negretto, responsabile dell'Ufficio Cooperazione bibliotecaria (giulio.negretto@regione.veneto.it; tel 0412792732), con il quale si concorderà un sopralluogo in biblioteca.
Successivamente, l'Ente interessato dovrà inviare, su propria carta intestata, una domanda formale contenente i seguenti dati:  

  • denominazione della biblioteca e tipologia formale (ad es. biblioteca di pubblica lettura, speciale ...);
  • tipi di fondi posseduti;
  • tipo di organizzazione dei servizi garantiti;
  • personale (numero dei dipendenti e loro competenze).

La richiesta va inviata via PEC (beniattivitaculturalisport@pec.regione.veneto.it) a:
Regione del Veneto
Direzione Beni Attività Culturali e Sport
Palazzo Sceriman - Cannaregio, 168
30121 Venezia


BinP – il portale del Polo regionale del Veneto SBN

BinP, il Portale delle biblioteche che aderiscono al Polo regionale del Veneto, permette di conoscere i documenti posseduti da tutte le biblioteche aderenti, richiederli in prestito, prorogarli o prenotarli secondo le modalità e le tempistiche previste.
E’ possibile, inoltre, visualizzare:

  • la vetrina con le novità
  • la lista dei documenti più prestati e più prenotati della settimana
  • le proposte a tema (“Spicchi di catalogo”)
  • ebook e risorse digitali gratuite scaricabili o visibili anche in streaming

Il Portale, inoltre, offre delle pagine specifiche per ogni singola biblioteca, in cui sono contenute, tra le altre cose, la vetrina delle novità, gli orari e i contatti utili per eventuali comunicazioni.
Per le province di Belluno, Treviso e per la Città Metropolitana di Venezia esistono degli specifici portali (BiBel, TVB e BiMetroVe), dipendenti da BinP, in cui si può richiamare il patrimonio documentario dei rispettivi territori.
Esiste inoltre un'App del Portale, disponibile per i sistemi operativi IOS e Android.

Ultimo aggiornamento: 16-07-2020