Progettualità europee

La Direzione Cultura partecipa in modo diretto a progetti europei volti alla definizione di strategie di sviluppo condivise su varie tematiche che spaziano dalla valorizzazione e promozione del patrimonio culturale allo sviluppo di reti di operatori, dalla creazione di cluster di industrie culturali alle attività di scambio di best practice.

ArTVision +
Il progetto mira a favorire una “delocalizzazione” dei flussi turistici verso destinazioni meno conosciute ma caratterizzate da un forte valore culturale e paesaggistico attraverso il linguaggio dell’arte e della cultura promuovendo i contenuti audiovisivi e la promozione delle iniziative culturali presenti in queste aree.

DIVA
Obiettivo primario del progetto e la creazione di un ecosistema riconoscibile e riconosciuto di cooperazione transfrontaliera in cui l’innovazione sociale e tecnologica per la società del futuro possa prosperare. L’intento e il miglioramento della cooperazione transfrontaliera tra piattaforme innovative italiane e slovene, istituzioni di istruzione e formazione, e PMI, ponendo particolare attenzione allo sviluppo e realizzazione di metodologie creative che permettano la concretizzazione di idee visionarie in innovazioni tecnologiche, commerciali e sociali.

INNOCULTOUR
Il progetto intende migliorare la conoscenza e l’accessibilità di siti culturali meno conosciuti, attraverso l’integrazione delle nuove tecnologie con l’offerta museale tradizionale, per attirare in modo particolare i giovani e venire incontro ai soggetti con bisogni speciali (terza età e disabili).

SMATH
Il progetto "Smart atmospheres of social and financial innovation for innovative clustering of creative industries in MED area" punta a migliorare la qualità e la quantità di connessioni fra le imprese del settore culturale e quelle del settore creativo.

VALUE
Il progetto mira a integrare la filiera culturale, scientifica ed economica organizzando dei distretti, collegando le aree transfrontaliere e rafforzandone la visibilità competitiva a livello internazionale (bacino del Mediterraneo). L’obiettivo finale sarà raggiunto attraverso l’attuazione di una serie di azioni finalizzate alla valorizzazione del patrimonio esistente, con particolare attenzione ai siti archeologici.

WALKofPEACE

Principali obiettivi del progetto WALKofPEACE sono la conservazione e la valorizzazione del patrimonio storico della Prima Guerra Mondiale, anche attraverso la promozione di un itinerario della memoria, chiamato appunto “Sentiero della pace”, che intende promuovere, attraverso il ricordo, i valori della pace e della fratellanza tra i popoli.

Ultimo aggiornamento: 24-01-2020